Parlano di Nimium

Parlano di noi! 2016-11-01T10:19:44+00:00

Dopo un primo lavoro sui cervelli in fuga vogliamo parlare dei giovani che scelgono adesso di essere artigiani. Raccontiamo quello che devono affrontare per portare avanti il loro sogno: cavilli burocratici, pressione fiscale, difficoltà a reperire informazioni e incertezza sul futuro. Abbiamo però bisogno del sostegno del crowdfunding per terminare questo lavoro: perché raccontiamo le loro storie, ma in questo progetto ci siamo anche noi.

“Scegli un lavoro che ami e non dovrai lavorare neanche un giorno in vita tua”, il filosofo cinese Confucio lo teorizzava nel 500 a.C, ma è un pensiero assolutamente attuale.

“Tutti e sette gli artigiani di cui parliamo si alzano la mattina con il sorriso perché vanno a fare un lavoro che è la passione della loro vita”, raccontano riferendosi ai protagonisti di “Navigare a vista”, un documentario che non presta attenzione a chi va via, ma a chi rimane in Italia e cerca di mandare avanti la propria bottega artigiana.

«Navigare a vista», il docu che racconta la sfida dei nuovi artigiani, di coloro che in questo periodo di precarietà non vogliono accantonare le speranze e abbandonate le ambizioni, ma scelgono di mettersi in gioco. E deciono di salpare: navigando, per l’appunto, a vista. Tutti i dettagli dell’operazione, effettuata sulla piattaforma Produzioni dal Basso, sono qui. Aiutiamoli a navigare: di questi tempi, va bene anche a vista…

Questa è una storia che contiene tante storie. E, come succede in simili circostanze, è fondamentale cominciare da un punto preciso: dal nome, in questo caso. Nimium, dunque. La citazione è colta: «Nimium ne crede colori», ovvero «Non fidarti troppo del colore». L’autore del verso è Virgilio, nelle «Bucoliche». L’hanno scelta Laura, antropologa, e Marco, videomaker daltonico (ovviamente…), perché non si fidano dei colori né delle apparenze. Con Nimium Production documentano la realtà dei giovani che non fuggono dall’Italia, ma cercano di realizzarsi qui seppure tra mille difficoltà: inventandosi un lavoro o reinventando antichi mestieri.